Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi.
Continuando nella navigazione acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo.

Prenota SUBITO un appuntamento con IL TUO MENTAL COACH!

Il tuo Mental Coach

Vuoi superare una separazione dolorosa dal tuo Partner? Partecipa ai nostri Gruppi di AUTO-AIUTO!

Gruppi di AUTO-AIUTO

In questa sezione troverai tutti i video per il tuo percorso di Coaching

VideoCoaching

Prossimi Eventi

Eventi organizzati da Studio M.E.P.E.C.

Qui troverai tutti i Corsi, le Conferenze e i Seminari organizzati mese per mese.

Vedi tutti gli eventi

Memoria e Apprendimento

Corso in 3 giornate FULL IMMERSION

Corso MASTER LEARNING 3.0 (Apprendimento Efficace, Memorizzazione Avanzata e Lettura Veloce)

Stiamo organizzando i nuovi corsi

Evoluzione Personale

Conferenza di 2 ore

Nuove conferenze sull'Evoluzione Personale

Stiamo aggiornando il calendario conferenze 2018-2019

Skills Professionali

Seminari immersivi di 1 WeekEnd

Seminari specifici per professionisti in vari settori

Stiamo aggiornando il calendario corsi 2018-2019

Ciao 🙂
benvenuto nel tuo sito di CRESCITA e MIGLIORAMENTO PERSONALE!
Dall'inizio di quest'anno ho deciso di affrontare una serie di temi tutti collegati tra di loro, per poter tracciare un PERCORSO COERENTE DI RIFLESSIONE e di EVOLUZIONE PERSONALE che possa aiutare le persone a trovare STIMOLI IMPORTANTI e il più possibile EFFICACI per migliorare la propria vita quotidiana.
Abbiamo iniziato l'anno con i due articoli esoterici molto interessanti in onore del ventennale del film THE MATRIX, uscito nelle sale cinematografiche nell'ormai lontano 1999! 🙂
Se ancora non li hai letti, ti consiglio vivamente di partire da quelli, QUI TROVI IL LINK PER LA PRIMA PARTE e QUI TROVI IL LINK PER LA SECONDA PARTE.
 
Grazie agli insegnamenti del film ti ho potuto parlare del MITO DELLA CAVERNA di PLATONE e del concetto del DISSOLVERE IL VELO DI MAYA raccontato da SCHOPENHAUER nel suo libro "IL MONDO COME VOLONTÀ E RAPPRESENTAZIONE", concetto cardine che il filosofo prese dall'antica filosofia Vedica: due temi fondamentali che sono stati di ispirazione per la realizzazione del film e che, se ti interessi di CRESCITA e MIGLIORAMENTO PERSONALE devi assolutamente conoscere! 😉
Altri temi importanti sono stati l'EFFETTO CYPHER legato all'indolenza delle persone, cioè quella caratteristica che contraddistingue tutte quelle persone che PENSANO SOLO A TENERE ORDINATO IL PROPRIO ORTICELLO e che poi, però, SE NE FREGANO DI PENSARE ALLE CONSEGUENZE DELLE PROPRIE AZIONI quando queste appunto oltrepassano il proprio limitato recinto di competenza.
Sono persone che non hanno alcun interesse a LAVORARE SODO PER MIGLIORARE SE STESSE, sono persone che si ACCONTENTATO DEL POCO CONOSCIUTO PER PAURA DEL MOLTO IGNOTO, persone che vivono unicamente per fuggire dalla COMPLESSITÀ DELLA VITA, cercando con tutte le proprie forze ogni semplificazione possibile.
LA PAURA DELLA COMPLESSITÀ DEI LINGUAGGI E DELLE SITUAZIONI è stato infatti un'altro dei concetti-chiave che ho voluto raccontarti, concetto che va a braccetto con IL CONSUMO COATTO DELL'ATTENZIONE: L'ATTENZIONE è una forma di energia che appartiene alla sfera mentale.
Quando la società ti spinge a MEMORIZZARE OGNI ELEMENTO, anche quelli più superflui PERCHÉ IL RISCHIO DI VENIRE TRUFFATO, O DI COMPIERE UN ERRORE, È ALTISSIMO, la tua mente deve per forza attivare un'ATTENZIONE CONTINUA, e a lungo andare in qualche modo struttura AVVERSIONE VERSO LA COMPLESSITÀ.
Questo CONTINUA E MORBOSA (OBBLIGATA per alcuni versi), RICHIESTA DI ATTENZIONE da parte della Società è la causa principale della diffusione delle varie PATOLOGIE DA STRESS che affliggono l'uomo moderno.
Arriviamo a fine giornata con la MENTE PIENA ZEPPA DI CONCETTI, TECNICISMI, il più delle volte assolutamente inutili ai fini di una CULTURA DELL'ESSERE e purtroppo sempre più vicini ad una CULTURA DEL POSSEDERE e dell'OSTENTARE, che non ci rimane più ENERGIA MENTALE per dare ATTENZIONE ALLE PERSONE A NOI CARE, non abbiamo più energia per MEMORIZZARE I LORO BISOGNI E I LORO CONCETTI LEGATI AL LORO MODO DI ESPRIMERSI.
 
Infine, nell'articolo della SETTIMANA SCORSA, ti ho voluto parlare dell'EFFETTO GREGGE, come diretta conseguenza e diretta REAZIONE MENTALE SOCIALE a questa complessità: SEGUIAMO UN PO' TUTTI LA MASSA PERCHÉ ANDARE A COMPRENDERE BENE OGNI SFUMATURA DI SIGNIFICATO DIVENTA IMPOSSIBILE IN CAMPI COME LA POLITICA, LA MODA, LA TECNOLOGIA.
L'uomo moderno agisce di RIFLESSO SOCIALE: <<cosa fanno gli altri? questo? ok, facciamolo anche noi, se poi è sbagliato vorrà dire che avremo sbagliato un po' tutti e mi sentirò meno scemo!>>
 

L'IMPORTANZA DEGLI OBLII

COSA È UN OBLIO?
È una tendenza mentale a creare PUNTI DI VUOTO COGNITIVO, momenti di assoluta MANCANZA DI ADERENZA: come diretta conseguenza alla continua e crescente richiesta di attenzione la mente comincia a manifestare la necessità di ritagliarsi degli SPAZI PRIVATI DI COMPLETA ASTENSIONE DALL'ATTENZIONE FORZATA.
Questa necessità mentale può trovare sfogo in molti modi, alcuni meno sani di altri, ad esempio, CONVINCERSI CHE L'ALCOL POSSA ESSERE UNA SOLUZIONE.
La mente per ALLONTANARSI IL PIÙ POSSIBILE DAGLI STRESS DA ELEVATA ATTENZIONE comincia a porre la sua attenzione sull'uso di sostanze che SPENGONO OGNI RICHIESTA DI LAVORO, e privilegia tutte quelle situazioni di completa SOLITUDINE.
Per questo motivo sempre più persone cominciano a sviluppare segni di ASOCIALITÀ, DIS-INTEGRAZIONE e DIS-ADATTAMENTO, cominciano a voler stare in casa da soli per periodi di tempo sempre più lunghi.
Un evidente esempio è la crescita esponenziale, riscontrata in paesi ad alta industrializzazione e complessizzazione delle competenze, come il Giappone, del FENOMENO DEGLI HIKIKOMORI: giovani dai 15 ai 30 anni che decidono di ISOLARSI DALLA REALTÀ PER LUNGHI PERIODI DI TEMPO fino a non trovare più alcuna motivazione nel reinserimento nella società.
Se non hai mai sentito questo termine posso consigliarti di visitare il sito HIKIKOMORI ITALIA, che spiega il fenomeno e quanto si stia manifestando ormai anche in Italia con dati preoccupanti. 
Comportamenti come questi vengono etichettati e classificati come DISAGI GIOVANILI, ma dietro ci sono meccanismi molto più complessi che trovano la loro causa in PROBLEMATICHE SOCIALI molto più estese che coinvolgono TUTTI GLI STRATI DEL NOSTRO VIVERE COME ESSERI UMANI, ormai non siamo più HOMO SAPIENS SAPIENS, ma HOMO OECONOMICUS INDUSTRIALIS, come alcuni sociologi ci hanno ormai classificato.
A tal proposito ti consiglio di leggere il libro HOMO OECONOMICUS di SERGIO CARUSO, libro che mette in luce tutti i conflitti che l'umanità sta vivendo in quest'epoca e come la mente cerca di trovare soluzioni basandosi su meccanismi evolutivi ormai antiquati. Puoi LEGGERE I COMMENTI DEI LETTORI su AMAZON a questo LINK.
 
Questo naturale e spontaneo bisogno di oblio VA SAPUTO COGLIERE E INCANALARE con grande CONSAPEVOLEZZA PERSONALE, riconoscendolo come prima cosa sul suo nascere e poi SAPENDOLO DIREZIONARE VERSO ATTIVITÀ SANE che non contemplino una DRASTICA SOLUZIONE REATTIVA, bensì una SANA SOLUZIONE PRO-ATTIVA: così che se in un primo momento ti può venire d'impulso la voglia di CHIUDERTI IN CASA E INIZIARE UNA MARATONA DI SERIE TV, direziona questo desiderio DEDICANDO DEL TEMPO A FARTI UNA BELLA PASSEGGIATA IN QUALCHE PAESINO o in qualche BORGO CARATTERISTICO e PITTORESCO lontano sì dal caos cittadino, ma SENZA ISOLARSI DAL MONDO E DAL POTERSI GODERE IL BELLO DELLA VITA.
Se senti il bisogno di scappare da ogni complessità, fallo in modo intelligente e PREVEDI SEMPRE UN MINIMO DI ADERENZA CULTURALE, all'interno del tuo "fuggire", che possa arricchire le tue esperienze come ESSERE UMANO, che possa ALIMENTARE IN TE LA RICERCA DEL BELLO E DEL BUONO.
 
Spendi un po' del tuo tempo a CALENDARIZZARE EVENTI-PREMIO per te stessa/o: WEEK-END BENESSERE IN UNA SPA, viaggi ENOGASTRONOMICI in FIERE e/o in LUOGHI CULTURALMENTE IMPORTANTI, visita BORGHI e PAESINI con MONUMENTI STORICI e di IMPORTANZA CULTURALE, insomma, il principio fondamentale è quello di SAPER RICONOSCERE IN SE STESSI LA NECESSITÀ DI INTERROMPERE IL CONTINUO FLUSSO DI ATTENZIONE COATTA che il vivere quotidiana ci obbliga a mantenere SENZA PER FORZA FAR DIVENTARE QUESTO DESIDERIO DI FUGGIRE, UN MODO REATTIVO PER FARSI DEL MALE: e ti assicuro che ogni volta che mandi al diavolo (anche solo pensandolo dentro di te, nel tuo DIALOGO INTERNO), FAMIGLIA, LAVORO, AMICI e CONOSCENTI, ti stai facendo profondamente del male!
Stai strutturando le tue rappresentazioni interne andandoti a costruire INFINITI NEMICI INTERIORI.
 
lago braccianoPiù aumenta la complessità del vivere quotidiano più come ESSERE UMANO EVOLUTO devi apprendere come SALVAGUARDARE LA TUA SALUTE PSICHICA E LA TUA ENERGIA MENTALE, proprio per nell'ottica di poter continuare ad essere EFFICIENTI ed EFFICACI nel proprio mondo.
 
Io, ad esempio, AMO FARE LUNGHE PASSEGGIATE IN RIVA AI LAGHI, portarmi da scrivere o da leggere in luoghi dove acqua e montagne si incontrano, è sempre stato un mio grande piacere, molto più che stare in riva al mare, adoro leggere ascoltando la brezza del vento lacustre in sottofondo e far si che lo sguardo alterni la sua percezione andando a perdersi nel verde dell'acqua e nel lontano frastagliarsi delle cime dei monti attorno.

COLTIVARE IL DESIDERIO DI ISOLARSI DAL MONDO, PUR CON L'IDEA DI RIAPPROPRIARSI DEL PROPRIO MONDO INTERIORE, NON È MAI SANO E NASCONDE IN SÉ IL SEME DEL DISADATTAMENTO

Imparare a RICARICARE LE PROPRIE ENERGIE MENTALI, senza per questo dover dannare l'umanità intera per aver inventato la civiltà e il mondo consumistico dei prodotti tecnologici rappresenta un GRANDE POSIZIONAMENTO INTERIORE, saggio e maturo, a patto che tu riesca a comprenderne l'importanza per te e per chi ti sta intorno.
 

IL FALSO RACCONTO DEL GENIO INSTANCABILE

multitaskingSpesso ci vengono propinati racconti di "esperti del marketing" o di guru dell'imprenditoria che non dormono mai o comunque dormono pochissime ore a notte, ci vengono propinate storie che, ammetto la loro attrattiva anche su di me, ci fanno credere che il genio sia quella persona che sa INCASTRARE OGNI PICCOLO IMPEGNO nella propria agenda, RIUSCENDO AD ELIMINARE OGNI TEMPO MORTO e soprattutto RIESCE A PASSARE DA UN'ATTIVITÀ ALL'ALTRA senza alcun bisogno di RESET MENTALE o se lo fa è veramente ridotto al minimo, all'ordine di qualche minuto.
Personaggi come ELON MUSK o il buon vecchio ZUCKERBERG ci vengono descritti come GENI DELL'EFFICACIA PERSONALE per la loro presunta capacità di IMPEGNARSI CONTINUAMENTE SU FRONTI DIVERSISSIMI, sia a livello MENTALE che CULTURALE.
Eppure non è così!
Il vecchio mito del MULTITASKING come ABILITÀ DA SVILUPPARE e verso cui tendere è stata ampiamente smentita sia da psicologi che da imprenditori da tutto il mondo: LA MENTE UMANA NON È BIOLOGICAMENTE COSTRUITA PER SOPPORTARE UN CONTINUO SPOSTAMENTO DI ATTENZIONE; certo può sopportarlo per brevi (direi anche brevissimi), periodi di tempo, ma AD OGNI NON-STOP LAVORATIVO (E ATTENTIVO), deve corrispondere un lungo periodo di ricarica delle energie psichiche, pena il rischio di STRUTTURARE PESANTI PATOLOGIE MENTALI, e non lo dico io, puoi leggere la RICERCA PUBBLICATA SU PLOSONE che afferma che l'alto utilizzo di attività in MULTI-TASKING è correlato ad una riduzione della densità di materia grigia nel cervello, LA RICERCA PUOI LEGGERLA A QUESTO LINK ed è stata ripresa da FOCUS IN QUESTO ARTICOLO.
 
LA VERITÀ È CHE SE VUOI ESSERE DAVVERO UN GENIO DEVI SAPER PIANIFICARE I TUOI MOMENTI DI OBLIO, devi imparare ad indirizzarli verso attività ad alto CONTENUTO DI PIACERE e RIFLESSIONE LIBERA, imparando ad assaporare il FLUSSO SPONTANEO DEI TUOI PENSIERI, senza indirizzarli a forza verso uno scopo specifico, impara a lasciar andare la tua mente, ESSA TI RINGRAZIERÀ DONANDOTI UNA VITA PIÙ SERENA E FELICE.
 
Per questo motivo negli ultimi anni sono spuntati come funghi corsi di MINDFULNESS come metodologia di meditazione semplice, alla portata di tutti, per imparare a PENSARE-SENZA PENSARE, imparando unicamente a dedicare a se stessi quei 20-30 minuti al giorno di MEDITAZIONE PASSIVA, in cui stacchi da tutto e da tutti ed entri nel tuo mondo interiore di pensieri e visualizzazioni.
Purtroppo però, proprio a causa della natura troppo A-SOCIALIZZANTE di meditazioni di questo tipo, c'è il grosso rischio che le persone cercando un'attività salutare alla fine si facciano più male che bene, per questo non amo sponsorizzarle troppo, come ti dicevo, OGNI DESIDERIO DI CHIUDERSI IN SE STESSI COME PIACERE REATTIVO ED ALLONTANARSI DALLO STARE CON ALTRE PERSONE SENZA SAPERNE GODERE LA VICINANZA RISCHIA DI PORTARE CON SÉ I GERMI DEL DISADATTAMENTO e quindi una pratica come la meditazione passiva che dovrebbe essere considerata una pratica tra le più sane del mondo, potrebbe, in alcuni soggetti, essere invece causa proprio di PROBLEMI RELAZIONALI perché si sà che quando ti abbandoni alle tue VISUALIZZAZIONI INTERNE puoi "cantartela e suonartela da solo, come vuoi tu" e puoi continuamente "darti ragione" senza mai cercare un confronto utile con gli altri.
INVECE È SEMPRE DAL CONFRONTO PRO-ATTIVO CHE PUÒ NASCERE OGNI EVOLUZIONE PERSONALE!
Quello che ne risulta è che il confronto sociale diviene unicamente momento lavorativo e questa associazione può risultare molto dannosa alla nostra mente.
È più sano identificare e separare i diversi momenti e le diverse sfumature di confronto con gli altri, SENZA DUALISMI E PRATICHE "BIANCO O NERO" (o mi confronto a lavoro o sto chiusa in me stessa facendo meditazione, perché ne ho bisogno), piuttosto che far diventare PIACEVOLI AI NOSTRI OCCHI SOLO ED UNICAMENTE QUEI MOMENTI DI COMPLETO ABBANDONO A NOI STESSI.
La meditazione è una pratica importante e fondamentale per ogni individuo, ma dovrebbe sempre essere UNO DEI TANTI MOMENTI IN CUI CI DEDICHIAMO A NOI STESSI, E NON L'UNICA SCAPPATOIA POSSIBILE DAL TRAN-TRAN QUOTIDIANO.
QUANDO IL RIAPPROPRIARCI DI NOI STESSI DIVENTA L'UNICO MODO PER EVADERE DALLE COMPLESSITÀ, ALLORA QUEL DESIDERIO NASCE GIÀ "SPORCO" IN PARTENZA e perderà ogni aspetto salutare.
NON SARÀ PIÙ LUNGIMIRANTE! 🙂

LA VERITÀ È CHE SE VUOI ESSERE DAVVERO UN GENIO DEVI SAPER PIANIFICARE I TUOI MOMENTI DI OBLIO

So che è un concetto non di semplice comprensione all'inizio, ma più imparerai ad apprezzare il vivere i tuoi oblii SENZA DISTACCARTI COMPLETAMENTE dalla bellezza dei paesaggi che ti circondano, della natura e degli aspetti più culturali del tuo Paese, più scoprirai quanto tutto quello che ti sto dicendo sia fondato sui meccanismi biologici più profondi della mente umana.
 
Ti lascio con una domanda, e vorrei davvero che prendessi 1 minuto per rispondere nei COMMENTI QUI SOTTO: Come ti sei sentito quando in alcune occasioni, hai deciso di STACCARE PUR DEDICANDOTI QUALCHE PIACERE RELAZIONALE? 🙂
Come è stato il ritorno alla vita quotidiana e lavorativa?
 
Detto questo ti saluto e ti aspetto Mercoledì prossimo qui su STUDIO M.E.P.E.C.!
 contatti studiomepec
Fabrizio F. Caragnano
Professional Mental Coach & NLP Certified Coach
Contattami via eMail o in Studio per un incontro GRATUITO informativo
Ricevo in Studio Martedì e Giovedì ore 10:00-13:00/16:00-19:00

Skype Status

Aggiungimi su SKYPE per chiamarmi e ricevere una consulenza di orientamento iniziale gratuita.

oppure scrivimi a: studiomepec@gmail.com

EBook sul Miglioramento Personale

Il LIBRO della Settimana

Vai all'inizio della pagina