Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi.
Continuando nella navigazione acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo.

Buongiorno e buona settimana,
Hai passato bene le feste? Spero proprio di si 🙂

Iniziamo il nuovo anno con un articolo che ti aiuterà a dare nuovi sprint alla tua CRESCITA PERSONALE; nuove idee e nuove consapevolezze per vivere questo 2019 con uno spirito totalmente nuovo e ALLINEARE tutto il TUO ESSERE per un'EVOLUZIONE PERSONALE più POTENTE ed EFFICACE!
Per farlo partiamo da un grande film, che proprio quest'anno compie 20 anni; come avrai compreso leggendo il titolo, sto parlando di MATRIX, con Keanu Reeves e Laurence Fishburne uscito nelle sale cinematografiche nel lontano 1999.
Eh si sono passati già 20 anni! Eppure da quell'anno il film non ha mai smesso di far parlare di sé...
Il film MATRIX ha rappresentato un vero e proprio punto di svolta non solo cinematograficamente parlando; insieme ad altri film come THE TRUMAN SHOW con Jim Carrey uscito l'anno precedente, nel 1998 e V PER VENDETTA con Natalie Portman uscito nel 2005, hanno smosso la coscienza collettiva delle masse mettendo in luce le contraddizioni della vita in cui tutti noi siamo abituati a vivere.

In MATRIX il protagonista avverte una sensazione che lo accompagna lungo le sue giornate, qualcosa che lo mantiene inquieto e ansioso, una sensazione PALPABILE che la realtà che sta vivendo nasconda al suo interno qualcosa di strano, qualcosa che non si sa spiegare.

"Matrix è ovunque. È intorno a noi. Anche adesso, nella stanza in cui siamo. È quello che vedi quando ti affacci alla finestra o quando accendi il televisore. L'avverti quando vai al lavoro, quando vai in chiesa, quando paghi le tasse. È il mondo che ti è stato messo davanti agli occhi per nasconderti la verità.", diceva MORPHEUS in una battuta del film, e il percorso del protagonista lungo tutto il seguito della storia è una metafora della riscoperta non solo di se stessi e delle proprie potenzialità, ma anche e soprattutto della propria capacità di interagire in modi più evoluti con la realtà che ci circonda.

AGIRE IN MODI PIÙ EVOLUTI CON LA REALTÀ CHE CI CIRCONDA! 

Questa sarà la chiave di questo articolo...e ovviamente anche altro, come ad esempio l'importanza che ha un MENTAL COACH nell'accompagnare il proprio Cliente lungo questo percorso di PIENA CONSAPEVOLEZZA.

La nostra vita, la nostra vita quotidiana contiene diversi elementi, alcuni, molto banali, noiosi, ripetitivi al limite del paradossale, mentre altri aspetti invece raccontano le intrinseche meraviglie del creato.
Il problema è che la prima parte, quella banale, noiosa, ripetitiva, porta con sé anche un'altro aspetto, LA CONTINUA E INCESSANTE RICHIESTA DI ATTENZIONE!
Esiste una continua e ossessionante richiesta della nostra CONTINUA E VIGILE ATTENZIONE, dobbiamo stare attenti a tutto, il 99,99% della nostra ATTENZIONE quotidiana viene CONSUMATA, DISSIPATA, continuamente LOGORATA proprio dalle azioni banali, noiose, ripetitive che ci inchiodano li, perché devono essere fatte in quel modo, identico, giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno.
Se sbagli un conteggio sul modulo delle tasse, sono dolori; se sbagli a clickare su un'app ti scarica dozzine di pubblicità, virus e altra roba indesiderata che ti manda in palla lo Smartphone; se sbagli l'ordine di installazione di alcuni software su Windows va tutto in crash; se utilizzi uno zainetto o una borsa con qualche cm di troppo NON TI FANNO SALIRE SULL'AEREO e devi tornare indietro per imbarcarla, stesso discorso per il PESO DEL BAGAGLIO A MANO; Se vuoi acquistare uno SMARTPHONE con una buona fotocamera ti accorgi che i modelli hanno però poco spazio di memoria all'interno, poi se invece riesci a trovare uno Smartphone con tanto spazio di memoria, scopri che però ha anche, magari, la DOPPIA FOTOCAMERA (che non ti serve a nulla!), e quindi l'azienda ti costringe a spendere di più!

Insomma per sopravvivere le aziende ti spingono a riempire la tua ATTENZIONE CON TUTTI QUESTI DETTAGLI INUTILI, devi CONOSCERE E DIVENTARE ESPERTO PRATICAMENTE IN OGNI AMBITO TECNOLOGICO!

Ci sono letteralmente decine e decine di contesti nella tua vita che richiedono una memoria a lungo termine sempre piena e in continua attività e una continua e ossessiva attenzione ai dettagli, dettagli che però sono messi li apposta, proprio per far si che tu debba dedicare tutto il tuo potenziale mentale per permettere che la ruota giri e rigiri e tutto si ripresenti esattamente come prima.
In Italia poi l'accanimento di questa attenzione è dichiaratamente e spudoratamente sotto gli occhi di tutti.
La strategia di PILOTARE L'ATTENZIONE, DEVIANDOLA PRODITORIAMENTE dai temi veramente importanti che riguardano la CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE dell'individuo è una tecnica vecchia quanto il mondo.
mind control tvPer esistere il mondo NON HA BISOGNO DI MENTI LIBERE E IN EVOLUZIONE, ma di CORPI PIEGATI DAL LAVORO E DALLO SFORZO DI MANTENERLO PER QUEL CHE È OGGI, questo spiega perché già nel 1999 MATRIX fece aprire gli occhi a migliaia di migliaia di persone, perché instillò dentro di loro UN DUBBIO, UNA SEMPLICE DOMANDA:
PER CHI STO VIVENDO?
PER ME STESSO E PER LA MIA CRESCITA OPPURE STO VIVENDO PER LA FELICITÀ DI ALTRE PERSONE?
Migliaia di Forum spuntarono in Rete (ancora non esisteva Facebook, nè gli Smartphone con le App di messaggistica istantanea), con nomi come "DENTRO MATRIX" oppure "USCIRE DA MATRIX"; migliaia di persone che discutevano sugli insegnamenti del film e sul fatto che fosse giunto il momento di svegliarsi e di rendere la propria vita quella meravigliosa esperienza che merita di diventare.
Per molte altre persone invece MATRIX rimase un bello, ma semplice film di fantascienza, con sì bella storia e ottimo casting, ma nulla di più; a quelle persone non scattò alcun dubbio, nessun pensiero si mosse e nulla si spostò all'interno del proprio equilibrio personale...e tu? Quale tipo di persona sei?

Sei una persona che ricerca AVIDAMENTE LA CONOSCENZA e che mette AL PRIMO POSTO LA PROPRIA EVOLUZIONE PERSONALE, oppure sei una di quelle persone metodiche, che si impegnano a mantenere il proprio cortile di casa ordinato e si compiacciono di questo, non osando mai nulla che vada oltre il semplice uscire di casa per vedere che tempo che fa? 😉

"Quale verità?" Disse Neo.
matrix morpheus"Che tu sei uno schiavo, Neo. Come tutti gli altri, sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore. Una prigione per la tua mente. Nessuno di noi è in grado, purtroppo, di descrivere Matrix agli altri. Dovrai scoprire con i tuoi occhi che cos'è. [Morpheus porge due pillole a Neo] È la tua ultima occasione, se rinunci non ne avrai altre. Pillola azzurra, fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua, e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa, resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant'è profonda la tana del Bianconiglio. Ti sto offrendo solo la verità, ricordalo. Niente di più."

Se sei del secondo tipo, beh sceglierai sicuramente la PILLOLA BLU, quindi ti sconsiglio di continuare a leggere questo articolo, perché di fatto per te sarebbe una perdita di tempo; per far sì che certe informazioni arrivino dentro il proprio spirito e vadano a smuovere la coscienza serve POTERE PERSONALE, quindi salta direttamente all'articolo che ho pubblicato il 12 Dicembre 2018 dal titolo "POSIZIONAMENTI ERRATI E POSIZIONAMENTI EFFICACI: IMPROVABILITY E COACHABILITY NELLA VITA QUOTIDIANA", è un articolo che ti aiuterà a comprendere meglio cosa significa possedere POTERE PERSONALE per attivare la propria MODALITÀ DEL CAMBIAMENTO, puoi leggerlo ADESSO da questo LINK.

Se invece sei una persona che ama osare nella vita ed è affamata di CONOSCENZA e vuole per sé il meglio possibile per CRESCERE ED EVOLVERSI, continua pure a leggere questo articolo fino in fondo. 😉

VIVERE ESOTERICAMENTE NELLA VITA QUOTIDIANA

Fin da tempi antichissimi, la cultura VEDICA indiana racconta che ciò che i nostri sensi percepiscono non è la REALTÀ, o meglio ciò che vediamo e percepiamo quotidianamente è un'INTERPRETAZIONE POSSIBILE della realtà ultima, INTERPRETAZIONE che avviene grazie ad una DECODIFICA SENSORIALE NECESSARIA per poter generare COERENZA PERCETTIVA tra tutti noi.

Negli antichi testi VEDICI questa processo di CODIFICA E INTERPRETAZIONE viene chiamato MAYA che in antico Sanscrito significa sia CREAZIONE che ILLUSIONE.
Nel 1819 il filosofo ARTHUR SCHOPENHAUER scrisse un importantissimo testo filosofico dal titolo "IL MONDO COME VOLONTÀ E RAPPRESENTAZIONE" in cui per la prima volta utilizzò il termine VELO DI MAYA per indicare quella sottile soglia percettiva che ci separa dalla REALTÀ ULTIMA e che d'altro canto, ci obbliga a vivere nella realtà che tutti percepiamo, cioè la realtà AL DI QUA DEL VELO.
Schopenhauer asseriva che nella esperienza di vita, nulla è più certo e sicuro del fatto che NESSUNO PERCEPENDO IL MONDO, PUÃ’ USCIRE DA SE STESSO E QUINDI OGNI PERCEZIONE DERIVA SEMPRE  DALL'INTERPRETAZIONE SOGGETTIVA DEL PROPRIO MONDO INTERIORE SUL MONDO ESTERIORE.
Tra il mondo così come lo percepisci e il mondo della REALTÀ ULTIMA c'è una soglia, un velo impercettibile, ma difficilissimo da superare, velo che nessuno riesce a vedere perché sostanzialmente invisibile o comunque perfettamente mimetizzato all'interno del comune scorrere delle attività nella vita.

Questo è il velo di MATRIX che Neo, il protagonista del film, è chiamato a superare e rompere definitivamente per accedere ad un nuovo Sé, che lo conduce a sviluppare una nuova rappresentazione non solo di se stesso, ma di tutta la realtà che si staglia attorno a lui e infine, che lo costringe a rivedere tutti i nessi CAUSA-EFFETTO tra le cose.

Neo: Ah. Déjà vu.
Trinity: Scusa, che hai detto?
Neo: Niente. Ho avuto un piccolo déjà vu. [...] È passato un gatto nero davanti a quella porta, e subito dopo un altro uguale.
Trinity: Quanto uguale? Lo stesso gatto?
Neo: Forse. Non sono sicuro.
Trinity: Un déjà vu è un'imperfezione di Matrix. Capita quando cambiano qualcosa.

La continua RICHIESTA DI ATTENZIONE di cui ti parlavo prima, ha come primario scopo quello di IMPEDIRE CHE LA TUA ATTENZIONE VADA VERSO FENOMENI IMPORTANTI CHE PERÃ’ DEVONO ESSERE CONSIDERATI INNOCUI.

Molti parlerebbero di ANESTETIZZAZIONE DI MASSA, oppure di STRATEGIE DI DISTRAZIONE MIRATA, o ancora di INDOLENZA ENDEMICA PROGRAMMATA; Ã¨ un fenomeno che puoi chiamare in molti modi...persino il modo in cui vengono pilotate L'INDIGNAZIONE E LA RIBELLIONE oggi sono pilotati poiché sono energie che devono per forza, in qualche modo, trovare uno sfogo a livello di massa, così lottare contro dei MULINI A VENTO diventa una scelta obbligata per controllare le masse, affinché la loro ENERGIA DI TRASGRESSIONE a fine giornata trovi comunque un senso e un compimento.
Compiere battaglie contro o a favore dei vaccini, andare a indirizzare le proprie energie (pensando di fare del bene ovviamente), protestando contro l'utilizzo dell'olio di palma o denunciare l'abuso di zucchero bianco, sono tutte STRATEGIE DI RIBELLIONE DI MASSA, che coinvolgono quelle persone ESPERTISSIME NEL PROPRIO CAMPO DI LAVORO, MA ASSOLUTAMENTE IGNORANTI IN ALTRI CAMPI se a questo ci aggiungi UN FORTE E PRONUNCIATO EGO ecco che la miscela è pronta, quelle persone costruiranno da sole il MOTORE DELL'INDIGNAZIONE DI MASSA PROGRAMMATA.
PRENDE FORMA L'EPOCA DELL'ANALFABETISMO FUNZIONALE, che è proprio l'epoca in cui stiamo vivendo oggi: da un lato SOCIAL, TELEVISIONE e MEDIA sempre più violentemente presenti nella vita quotidiana SPINGONO SEMPRE PIÙ PERSONE A DOVER SVILUPPARE UN'OPINIONE SU TUTTO, dall'altro lato però LA SEMPRE PIÙ CRESCENTE COMPLESSIZZAZIONE DELLA REALTÀ ORDINARIA, anche nelle più piccole cose,  rende di fatto IMPOSSIBILE ESSERE VERAMENTE ESPERTI DI OGNI COSA.
E così la massa comincia a RIFUGGIRE LA COMPLESSITÀ, e ovviamente anche ogni forma di IMPEGNO RELAZIONALE, cominciamo ad allontanare le PERSONE COLTE, LE PERSONE CHE CI TRASMETTONO IMPEGNO SOCIALE, che ci spingono ad un CONFRONTO EVOLUTIVO (è un tema importantissimo, in futuro ci dedicherò un articolo intero), poiché a cascata, stiamo diventando tutti un po' FRIVOLI, tendiamo ad avvicinarci, PURTROPPO, a chi ci DISIMPEGNA, A CHI CI TRASMETTE IL VIVERE LA VITA GIORNO PER GIORNO ed è proprio questo ciò che vuole il MONDO PER NOI, ciò che la "nostra" MATRIX quotidiana ci spinge a compiere e quindi ad ESSERE.
Dopo una giornata passata a combattere contro PERSONE INCIVILI ALLA GUIDA, COLLEGHI INVIDIOSI CHE CI METTONO IN CATTIVA LUCE, TASSE E BALZELLI BUROCRATICI DI VARIO GENERE, DOPO AVER ESAURITO (del tutto inutilmente e senza alcun senso reale) la nostra PREZIOSA ENERGIA PERSONALE e la nostra ATTENZIONE MENTALE, arrivare a casa e parlare di FILOSOFIA O DI CRESCITA PERSONALE con il proprio partner...ma anche no! Divano preparati sei mio!

Eppure sarebbe proprio quello di cui AVREMMO DAVVERO BISOGNO!  

Per vivere davvero la nostra vita in MODO ESOTERICO DOBBIAMO RIAPPROPRIARCI DEL NOSTRO PIÙ INTIMO E PROFONDO CONCETTO DI AGIO E BENESSERE PSICOFISICO.
Devi RISCOPRIRE COSA SIGNIFICHI AMARE LA FILOSOFIA DEL BENESSERE, LA MOTIVAZIONE E IL MIGLIORAMENTO PERSONALE.
Devi capire che LA DIFESA CONTRO LA COMPLESSITÀ È IL PRIMO SINTOMO DI UNA SOCIETÀ CHE VA VERSO IL BARATRO e quindi l'unica cosa che PUOI ADESSO FARE Ãˆ ATTUARE LA TUA PIENA E FORTE VOLONTÀ NEL COSTRUIRTI, ALMENO ALL'INTERNO DELLA TUA DIMENSIONE DI VITA PERSONALE, un TEATRO DI CONOSCENZA, di stimoli, di CONTINUA CRESCITA ED EVOLUZIONE.
All'interno del proprio mondo è fattibile poiché è uno spazio privato, dove sono le tue scelte a farne da padrone.
Il 21 Novembre del 2018 ho scritto un importantissimo articolo dal titolo "COSA SIGNIFICA SVILUPPARSI, MIGLIORARSI, EVOLVERSI NELLA SOCIETÀ MODERNA" che puoi leggere ORA a questo LINK.
In quell'articolo ho parlato proprio della DOMANDA CHIAVE DELL'EVOLUZIONE PERSONALE e ho concluso l'articolo SVELANDOTI I 3 PRINCIPI FONDAMENTALI DELL'EVOLUZIONE PERSONALE. 
La lettura di quell'articolo ti sarà di grande aiuto per posizionarti verso una VERA EVOLUZIONE PERSONALE.

Una volta fatte tue queste CONSAPEVOLEZZE, una volta che hai DAVVERO COMPRESO cosa significhi PORTARE UN'INTERA SOCIETÀ A TEMERE LA COMPLESSITÀ, da un lato e quindi A TEMERE LE RELAZIONI COMPLESSE dall'altro, il passo successivo da parte tua dovrà essere UN VERO E PROPRIO ATTO DI DEMOLIZIONE CONTROLLATA di tutti quegli aspetti della tua vita che RICONOSCI COME INDOTTI DALL'ESTERNO E NON COSTRUITI SU MISURA.

PER CHI STO VIVENDO? PER ME STESSO E PER LA MIA CRESCITA OPPURE STO VIVENDO PER LA FELICITÀ DI ALTRE PERSONE?

Io lo chiamo il PRINCIPIO DEL SARTO.
Così come le nostre case sono PIENE ZEPPE di oggetti inutili che abbiamo accettato di far entrare SOLO PERCHÉ CI HANNO FATTO CREDERE CHE SIA NORMALE AVERCELE, anche la tua testa è PIENA ZEPPA DI ABITUDINI, CREDENZE E COMPORTAMENTI (spesso emozionali, sono quelli i primi che vanno smontati) che hai deciso di adottare UNICAMENTE PER EMULAZIONE O IMITAZIONE (il più delle volte genitoriale).
In pratica continui ad ADOTTARE SOLUZIONI CHE SONO STATE ADOTTATE DA ALTRE PERSONE IN ALTRE SITUAZIONI IN ALTRE EPOCHE, pensando che possano valere anche per te. 
Il problema è che anche le persone DA CUI TU LE HAI IMITATE le hanno a loro volta IMITATE DAI GENITORI O DAI NONNI prima di loro, e così via in una lunga ed ininterrotta catena di COMPORTAMENTI APPRESI PER IMITAZIONE CHE HANNO PERSO IL PROPRIO SENSO ORIGINARIO di esistenza, ma che TU COME TUTTI STAI CONTINUANDO A TENERE IN VITA COME ZOMBIE!
Paura delle relazioni complesse, paura delle persone complesse, paura delle relazioni con persone più grandi di noi, falsi buonismi, bigottismi, credere che essere sinceri significhi dire tutto in faccia, falsa empatia, credenze pilotate, false indignazioni tanto per darsi un tono, abbiamo tutti la testa piena zeppa di concetti come questi!
Se sei arrivato a leggere fino a qui, sappi che per ROMPERE IL VELO DI MAYA e andare oltre L'ILLUSIONE DELLE DINAMICHE CHE STIAMO VIVENDO IN QUESTA EPOCA serve abbracciare una CONOSCENZA NUOVA, o meglio abbracciare un NUOVO SPIRITO DI FARE CONOSCENZA, che ti svelerò la prossima settimana, nella SECONDA PARTE DI QUESTO IMPORTANTISSIMO ARTICOLO. 😉
maya illusion

Intanto, nell'attesa, ti faccio una domanda, e ti prego di rispondermi sinceramente nei commenti qui sotto: IN QUALI CONTESTI DELLA TUA VITA HAI PERCEPITO UNA INCONSISTENZA O UN DISAGIO? In quali ambiti della tua vita hai percepito il VELO DI MAYA?

Spero che questo articolo ti sia piaciuto, ci vediamo mercoledì prossimo! ;-)

contatti studiomepec

 
Fabrizio F. Caragnano
Professional Mental Coach & NLP Certified Coach
Ricevo in Studio Martedì e Giovedì ore 10:00-13:00/16:00-19:00